Antintercettazioni Telefoniche

SpionaggioTelLo spionaggio e le intercettazioni telefoniche abusive durante meeting e colloqui riservati rappresentano una minaccia sempre più diffusa per tutti coloro che trattano argomenti confidenziali.

La cronaca internazionale e nazionale ci racconta di frequente quanto accade alle spalle di soggetti di rilievo politico, finanziario, imprenditoriale, ecc.. che risultano sistematicamente "intercettati ed ascoltati" con la totale violazione dei loro segreti e della loro privacy.

Il rischio si genera dal "concept" di affidabilità totale che al giorno d'oggi è attribuito allo smartphone che,  grazie alle numerose App, alla connettività garantita a bassi costi, alle potenzialità di calcolo sempre in crescita ed alle grandi capacità di storage, lo rendono il principale fattore di rischio, in quanto facilmente infettabile in modo spesso del tutto inconsapevole da parte dell'utente.

Nel 90% dei casi le vittime-target vengono infatti intercettate ed ascoltate tramite malware inserito inconsapevolmente nello smartphone (Pegasus).

L'utilizzo del SAITEL (Sistema AntIntercettazioni TELefoniche) ci pone al riparo da ascolti indesiderati rendendo incomprensibile la nostre conversazioni ad orecchie indiscrete.

Inoltre è ormai noto come alcune multinazionali di comunicazione, abbiano predispsosto sistemi di "ascolto permanente" dell'utente tramite Airpods o Powerbeat, a prescindere dal suo consenso. E' bene sapere che qualunque smartphone "infettato" o "hackerato" è comunque in grado di registrare i file audio dell'ambiente circostante e di inviarli successivamente all'hacker, anche se si sia preventivamente provveduto a togliere la SIM o aspegnerlo in quanto, nel primo caso  lo smartphone registrerà comunque l'audio per inoltrarlo non appena la SIM verrà reintrodotta, mentre nel secondo provvederà comunque alla registrazione audio-ambientale inviando i relativi file alla sua riaccensione.

 

 


ilmiositojoomla.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.